img

Figli esigenti?

  • 28 Apr 2022

Nel progettare una cameretta dobbiamo valutare il ruolo fondamentale che questa stanza ha per i nostri figli: si tratta dell’ambiente in cui cresceranno, si formeranno e faranno nuove esperienze. Per questo deve essere progettata con estrema attenzione.

Prima cosa da fare nell’approcciarsi al progetto di una cameretta è studiare in modo approfondito l’ambiente e tenere conto di alcuni fattori.

Primo fra tutti è che la cameretta debba avere una dimensione adeguata. Nella loro cameretta i nostri figli infatti devono poterci dormire comodamente, fare i loro compiti in autonomia quando andranno a scuola, giocare liberamente e magari anche praticare una loro passione, come la musica o la pittura.

La cameretta deve inoltre prevedere la crescita dei figli. Molto spesso accade che il primo arredo acquistato per la cameretta sia giustamente infantile, ma che la camera rimanga poi inalterata per troppi anni. I bambini crescendo cambiano e con loro deve cambiare anche la loro stanza. Se si tiene presente questo concetto è possibile studiare fin dall’inizio una cameretta adeguata e flessibile per i nostri figli.

Altro elemento da considerare è l’ottimizzazione dello spazio a disposizione. Bisognerà pertanto prevedere spazi per il gioco, per lo studio, per arredi generici come il letto o l’armadio, e magari anche degli spazi multifunzione che saranno tali da assecondare gli interessi del ragazzo nel corso degli anni.

Come potete capire, arredare una cameretta è tutt’altro che semplice, pertanto anche per questa stanza, è importante affidarsi ad esperti del settore. Da Arredamenti Devalle Dario potrete trovare la professionalità che serve per ottenere i giusti consigli per soddisfare al meglio le esigenze dei vostri bambini.